marano titolare caffetteria preso a martellate

Entra in un bar e aggredisce brutalmente il titolare a colpi di martello. La violenza si è consumata a Marano, in pieno centro, lungo corso Vittorio Emanuele. Il gestore della caffetteria è stato soccorso dai medici. Ancora sconosciuti i motivi dell’aggressione.

Marano, entra in un bar e prende a martellate il titolare

A Marano un uomo è sceso dall’auto ed è entrato in un bar del centro per picchiare il titolare a colpi di martello. È ciò che è accaduto poche ore fa in corso Vittorio Emanuele, all’incrocio con piazza Spirito Santo. I carabinieri della Compagnia di Marano, come spiega Il Mattino, hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. L’aggressore sarebbe in stato di fermo.

Da quanto ricostruito fino ad ora dai militari dell’arma di via Nuvoletta, l’uomo sarebbe entrato nel locale con l’intento di aggredire brutalmente il proprietario della caffetteria. La vittima è stata soccorsa dai medici e dal personale del 118. Non si conoscono le sue condizioni. Sconosciuti anche i motivi dell’aggressione.

Leggi anche: Camorra a Napoli, blitz della Polizia nella notte contro i clan: 37 arresti

continua a leggere su Teleclubitalia.it