Napoli. La notte scorsa è stato domato un principio di incendio al Palazzo Reale di Napoli, in Piazza Plebiscito. Subito dopo il primo allarme, è accorsa una pattuglia dei Carabinieri che ha notato del fumo provenire all’interno dell’edificio storico.

Napoli, incendio nella notte nel Palazzo Reale: sul posto carabinieri e vigili del fuoco

Il corpo militare ha avvertito immediatamente i vigili del fuoco, che hanno evitato il peggio. Le fiamme si sono sviluppate all’interno di un magazzino poco distante dalla sala dove sono custoditi i “Papiri di Ercolano”, provenienti dall’unica biblioteca dell’antichità non andata distrutta.

Leggi altre notizie su Napoli >> informati qui

Secondo le ultime indiscrezioni, si è trattato di un corto circuito accidentale all’interno di alcuni quadri elettrici. Per fortuna e per il bene della storia e dell’arte, nessuna stanza reale o opera è stata danneggiata dalle fiamme. Sono in corso in queste ore le valutazioni tecniche.

continua a leggere su Teleclubitalia.it