bonus 2400 euro inps

Il decreto-legge 22 marzo 2021. n. 41, ovvero il c.d. decreto Sostegni, prevede infatti, all’articolo 10, l’erogazione di nuovi bonus per stagionali del turismo, degli stabilimenti termali e di altri settori, e lavoratori dello spettacolo, autonomi, somministrati e atipici.

Si tratta di una indennità una tantum quale sostegno al reddito, dato il perdurare dello stato di emergenza da covid-19 e gli effetti sull’occupazione e sull’economia determinati dalle disposizioni nazionali anti contagio. I beneficiari riceveranno una somma di denaro pari a 2.400 euro.

Potrebbe anche interessarti >> Bonus Inps senza Isee

A chi spetta il bonus da 2400 euro

L’indennità è stata riconosciuta alle seguenti tipologie di lavoratori:

  • I lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • I lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • I lavoratori intermittenti;
  • I lavoratori autonomi occasionali;
  • I lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • I lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • I lavoratori dello spettacolo.

Come fare richiesta

È possibile presentare la domanda contattando il servizio di contact center integrato, telefonando il numero verde 803 164 da rete fissa gratuito, oppure il numero 06 164164 da rete mobile a pagamento. O ancora rivolgendosi al Patronato.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it