morta marcianise vaccino pfizer

E’ morta dopo aver assunto la dose del vaccino Pfizer. Vittima una donna, affetta da patologie pregresse. La vittima, originaria di San Marco Evangelista (Caserta), si era recata presso l’hub vaccinale di Marcianise per la somministrazione prevista dalla Regione.

Dramma nel casertano, muore dopo vaccino Pfizer: si indaga

Al momento non ci sono evidenze di collegamenti – se non temporali – tra i due episodi. Come spiega Edizione Caserta, la donna era stata inserita nell’elenco dei vaccinati con siero a mRNA per alcune patologie pregresse.

Tutto sembrava essere andato come previsto ma poco dopo la somministrazione la poveretta è stata colta da un malore che le è risultato fatale poco distante dalla struttura di Marcianise. Al momento non è possibile sapere se il decesso sia sopraggiunto a seguito di una reazione collaterale al vaccino. La salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale di Caserta per ulteriori accertamenti.

La vicenda ricorda molto quella di Salvatore Franzese, l’ottantenne di Frattaminore morto dopo l’inoculazione della prima dose di Pfizer al centro vaccinale di Frattamaggiore. L’anziano si sentì male circa mezz’ora dopo la somministrazione del siero anti-Covid e morì in strada.

continua a leggere su Teleclubitalia.it