renato biancardi canale 5 avellino

Ieri errore durante la puntata di “Pomeriggio Cinque”: uno scambio di persona tra il presunto assassino di Avellino e il modello influencer napoletano Renato Biancardi.

In un servizio andato in onda in trasmissione, sono state mostrate le immagini del modello e cantante Renato Biancardi, al posto di quelle del presunto omicida Giovanni Limata.

Scambio di persona per Renato Biancardi

Dopo le ripetute segnalazioni che sono state fatte alla redazione di Canale 5, la conduttrice ha chiarito l’errore in diretta e ha chiesto scusa personalmente al napoletano Biancardi.

Il servizio, riguardante l’assassinio dell’avellinese Aldo Gioia, morto per mano del fidanzato della figlia Elena, si intitolava “fidanzatini diabolici: ecco chi sono” e mostrava una clip il cui fine era quello di descrivere al pubblico l’identità degli assassini, compresi i loro volti, ma è lì che è comparso l’errore. Chi ha montato il video ha sbagliato, utilizzando immagini errate, anziché quelle del presunto autore del delitto, cioè Giovanni Limata.

Biancardi ha chiarito con grande ironia la vicenda tramite storie Instagram: “questa zona gialla è iniziata malissimo, mi sono rotto un dito e subito dopo ho scoperto di essere un assassino” dice ridendo.

Il modello, consapevole di essere stato vittima di un errore, ha provato a spiegare la vicenda ai follower con ironia ma da stamane ha fatto sapere di star ricevendo “strani messaggi” di gente che evidentemente “non ha visto la rettifica di Barbara d’Urso”. Stamane infatti ha assunto un tono diverso per trattare la vicenda, ha dichiarato che per questo sbaglio del programma sta ricevendo messaggi di accuse da persone che non sono a conoscenza dell’errore.

Renato Biancardi, chi è il modello napoletano che sta spopolando su Instagram

continua a leggere su Teleclubitalia.it