eboli prostituta vaccino astrazeneca

Insolita vicenda quella che si è registrata a Eboli, in provincia di Salerno. Gli agenti della Polizia Municipale hanno sorpreso per ben due volte un uomo di 85 anni in compagnia di una prostituta (nel primo caso di due ragazze; nel secondo caso di una). Senza mezzi termini si è giustificato dicendo che “è stato l’effetto del vaccino”.

Eboli, sorpreso due volte in compagnia di prostitute: “E’ l’effetto del vaccino”

L’anziano, originario della Penisola Sorrentina, si è fermato due volte lungo la litoranea di Eboli. I caschi bianchi lo hanno sorpreso la prima volta alle 10:30 e la seconda intorno a mezzogiorno nei pressi del ponte del Sele. L’uomo era alla guida di un camper, all’interno del quale gli agenti della Municipale nel primo controllo lo hanno sorpreso con due bulgare. Poi, la nuova multa quando gli agenti guidati dal comandante Sigismondo Lettieri lo hanno sorpreso nuovamente con una lucciola.

In totale, per l’85enne – che per la cronaca pare sia stato vaccinato con AstraZeneca – sono scattate due multe da 533 euro ciascuna. Nel corso dei controlli sulla Litoranea (luogo di ritrovo abituale per chi consuma rapporti sessuali a pagamenti) sono state soprese e sanzionate altre 5 persone. Erano in compagnia delle meretrici, in violazione tra l’altro dell’obbligo di permanenza nel comune di residenza così come prevede la “zona arancione”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it