A cena in un locale nel Napoletano in zona rossa. E’ successo a Casandrino, dove otto clienti e il titolare sono stati sanzionali dai Carabinieri.

Locale aperto a cena nel Napoletano: sorpresi clienti a tavola, denunciati

Durante un controllo, i militari della sezione radiomobile di Giugliano hanno sorpreso in una nota bracerie di Casandrino otto persone a tavola – tutte a godersi la cena – nonostante in zona rossa sia vietato alle attività di ristorazione di restare aperte.

Leggi altre notizie su Casandrino >> informati qui

Gli uomini dell’Arma hanno così sanzionato il titolare del locale e i clienti. Inoltre, l’attività dovrà rimanere chiusa per 5 giorni. Il proprietario è stato sanzionato per violazioni alla normativa anti-covid.

continua a leggere su Teleclubitalia.it