Salvatore Mangiapili mugnano morto covid

Mugnano piange Salvatore Mangiapili, storico operatore del marcato ittico ucciso dal Covid. Ad anticipare la notizia è Il Mattino. Salvatore era molto conosciuto in città proprio per il suo lavoro, aveva uno stand all’interno della struttura comunale.

Lutto a Mugnano

L’uomo, che aveva qualche patologia pregressa, era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale Monaldi. «Hai lasciato un vuoto enorme – scrive sulla sua pagina Facebook il consigliere comunale Gabriele Vallefuoco – Che la terra ti sia lieve». Con la morte di Mangiapili sale a 28 il numero delle vittime da Coronavirus nel territorio di Mugnano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it