reddito di cittadinanza marzo 2021

Anche il mese di marzo sta per volgere a termine e i beneficiari del sussidio di cittadinanza sono in attesa della ricarica mensile. Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ha confermato il rifinanziamento del reddito di cittadinanza (1 miliardo di euro). Ma per quel che riguarda il Rdc quando arriverà la ricarica di marzo?

Reddito di cittadinanza, quando arriva la ricarica di marzo

Quando arriverà il bonifico sulla famosa carta gialla? Dipende dalla data in cui si è presentata la domanda per ottenere il sussidio. Le scadenze sono essenzialmente due, e dipendono dalla presentazione e dall’accoglimento della richiesta:

  • per le nuove domande, il versamento del reddito di cittadinanza avviene a partire dal 15 di ogni mese (nel caso di marzo, basterà aver fatto domanda entro il 28 febbraio 2021);
  • per chi invece è un vecchio possessore della carta del reddito di cittadinanza, la ricarica avviene il 27 del mese (a marzo però il 27 cade di sabato, quindi la data di erogazione della ricarica potrebbe variare).

Potrebbe anche interessarti >> Pensioni di aprile 2021 in anticipo: il calendario dei pagamenti

Rinnovato anche il reddito di emergenza

Con il decreto Sostegni è stato anche rinnovato per tre mesi il reddito di emergenza (1,52 miliardi previsti nel 2021): le nuove mensilità saranno destinate alle famiglie in situazione di necessità economica con le stesse regole previste dal decreto Rilancio ma con una soglia di reddito incrementata per i nuclei che sono in affitto. Ogni quota del reddito di emergenza varia dai 400 euro a massimo 800 euro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it