Lo ha investito con l’auto, passando più volte sul corpo che giaceva a terra. Così Giuseppe Marino, 45 anni, ha ucciso suo fratello Pasquale, 47 anni, a Mongrassano, in provincia di Cosenza.

Cosenza, investe e uccide il fratello poi passa sopra il cadavere più volte: arrestato

Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo, pastore di professione e alla guida di un’auto di grossa cilindrata, una Bmw scura, avrebbe investito il fratello nei pressi del municipio, per sfrecciare via abbandonando il luogo dell’omicidio.

Ad assistere alla scena alcuni passanti che hanno allertato i carabinieri. I militari della Compagnia di San Marco hanno avviato le indagini e raccolto la testimonianza dei presenti.

Il 45enne è stato infine fermato dai carabinieri nella zona del tribunale. Il quarantacinquenne ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato sottoposto ad interrogatorio da parte dei magistrati inquirenti: il Pm Donatella Donato e il procuratore capo Mario Spagnuolo. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario aggravato.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it