Il video dell’aggressione all’Ospedale del Mare ha fatto il giro del web. Calci contro muri e porte dell’ospedale del mare per la morte di un loro familiare: un gruppo di giovani è entrato nella struttura dopo la morte del nonno di uno di loro.

L’irruzione è stata mostrata in un video postato dagli stessi giovani su Internet. Nelle immagini, si vede il gruppo attraversare un corridoi dell’ospedale, che si trova a Ponticelli, a periferia Est di Napoli, gridando che il nonno stava bene e chiedendo di poter incontrare il primario.

Aggressione in ospedale

Purtroppo, durante l’aggressione la dott.ssa Gabriella Oliva, è stata colpita al torace e alla testa mentre un‘infermiera è stata schiaffeggiata. La violenza dell’assalto è stata tale che gli astanti sarebbero fuggiti via terrorizzati e si sarebbero rifugiati nelle stanze e nei bagni.

“Quanto alla questione dell’uomo deceduto, il suo quadro clinico fosse davvero molto grave. Infatti l’uomo era ricoverato da diverso tempo”, scrive Borrelli attraverso Facebook.

Il video

continua a leggere su Teleclubitalia.it