via de curtis bimbo precipitato casalnuovo

Dramma poco a Casalnuovo, in via De Curtis 77. Un bambino di tre anni, di nome Giuseppe, è precipitato dal quarto piano della sua abitazione nel parco Ciser. E’ in gravissime condizioni.

Casalnuovo, bimbo di tre anni precipita dal quarto piano: è gravissimo

Le circostanze dell’incidente sono ancora da chiarire. Il bimbo si sarebbe sporto dal parapetto di un balcone di un palazzo di via De Curtis, traversa di corso Umberto, in pieno centro di Casalnuovo. Sarebbe dunque precipitato per poi schiantarsi al suolo dopo un volo di diversi metri. Immediatamente sono scattati i soccorsi. I sanitari del 118 hanno caricato il bambino in ambulanza e lo stanno trasportando all’ospedale Santobono di Napoli scortato dai carabinieri. Le indagini sull’accaduto sono affidate ai militari dell’Arma. La piccola vittima avrebbe riportato fratture multiple ma non sarebbe in pericolo di vita. La prognosi resta riservata.

La prima ricostruzione

A fornire una prima versione dell’accaduto è Il Fatto Vesuviano. Mentre la madre stava cambiando il pannolino del fratellino, Giuseppe era sul balcone. Un giocattolo sarebbe caduto in strada e il piccolo si sarebbe affacciato nel tentativo di prenderlo. A quel punto ha perso l’equilibrio, precipitando. La sua caduta è stata attutita dai fili per stendere la biancheria. Questa circostanza avrebbe salvato Giuseppe da una morte certa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it