blitz campo rom

GIUGLIANO. Sequestrati 16 veicoli e attrezzi per un peso complessivo di 300 chili. E’ questo l’esito del blitz di ieri dei carabinieri al campo rom della zona Asi.

I carabinieri della compagnia di Giugliano e del comando provinciale di Napoli ieri hanno passato al setaccio l’insediamento.

Giugliano, blitz al campo rom zona Asi

Le Forze dell’Ordine – che hanno operato con il supporto del Nucleo elicotteri, dei carabinieri forestali ed alla Polizia Municipale – hanno sequestrato negli insediamenti dei Rom un quantitativo di 300 kg tra attrezzi da scasso, martelli e cacciaviti. Il materiale trovato sarà distrutto da una ditta specializzata.

I militari hanno poi sequestrato 16 veicoli sui quali c’erano provvedimenti giudiziari o erano sprovvisti della documentazione per circolare.

E sempre ieri, dopo il blitz, proprio nei pressi del campo si è registrato un maxi rogo tossico. I militari sono intervenuti nuovamente, fronteggiando con l’ausilio dei Vigili del Fuoco l’incendio che ha interessato grossi cumuli di rifiuti. I controlli in zona sono andati avanti per l’intera giornata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it