covid campania

La situazione Covid della Campania è in Italia tra quelle che preoccupano di più. “Un contagio in piena espansione” fanno sapere dall’istituto superiore di Sanità.

Sono diversi i fattori che preoccupano gli esperti per quel che riguarda la Campania. Partiamo dall’indice Rt: subito dopo la Basilicata, la Campania è la regione italiana con l’indice più alto, pari a 1,5. Ricordiamo che la regione è già in zona rossa da una settimana, ad oggi, non possono scattare ulteriori misure restrittive.

Covid in Campania

Ancora il bollettino di ieri riportava 2.644 nuovi positivi su 22.066 tamponi e sale così all’11,9 per cento la percentuale dei contagi. Anche ieri erano 29 i decessi da Covid in Campania.

Il Presidente De Luca, nella sua consueta diretta settimanale, ieri ha lanciato un vero e proprio allarme: “Siamo in guerra ma tanti cittadini non è ancora chiaro: siamo quasi nella situazione in cui in ogni condominio c’è una persona che muore”.

Negli ultimi giorni si sono registrati casi di pazienti molto giovani e risulta, a guardare anche le proiezioni, un sovraccarico delle terapie intensive e in generale delle aree mediche.

L’area che preoccupa maggiormente è quella della provincia di Napoli dove i contagi passano da 739 ai 1.076 di ieri.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it