È atteso per oggi, 12 marzo, il nuovo monitoraggio Iss-ministero della Salute che potrebbe far cambiare la mappa dei colori in Italia. Ad oggi solo tre regioni sono in zona rossa (Campania, Molise e Basilica), anche se l’Italia è quasi tutta in fascia arancione. E’ probabile, però, che diverse regioni passino lunedì in zona rossa.

Cambio colore per le regioni, chi passa in zona rossa, arancione e gialla

Una Regione che lunedì 15 marzo potrebbe diventare zona rossa è il Piemonte, dove l’Istituto Superiore di Sanità ha comunicato il dato Rt  è salito all’1,41. Verso la zona rossa anche il Friuli Venezia Giulia e l’intera Emilia-Romagna (al momento arancione sulla mappa, ma con molte zone rosse all’interno). Resta ancora nella fascia ad elevato rischio di contagio la Campania, almeno per altri sette giorni e poi si deciderà.

Per quanto riguarda la Lombardia, attualmente arancione rafforzato, i contagi continuano a salire (ieri è stato registrato il dato più alto di nuovi positivi nel 2021) e sembrerebbe farsi avanti il rischio che la provincia di Milano, e probabilmente l’intera Regione, passino alla zona rossa. In bilico tra zona arancione e zona rossa il Veneto e il Lazio.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it