festa aversa

Aversa. Alla festa “abusiva” c’erano proprio tutti. Dall’avvocato al medico, fino al commercialista. Ben trentadue i professionisti sorpresi a ballare e a festeggiare un evento in un noto locale ubicato tra Aversa e Lusciano. A darne notizia è Il Mattino.

Aversa, festa da ballo “abusiva” con medici e professionisti

Il party è stato scoperto dagli agenti del commissariato di Aversa, i quali hanno provveduto a sanzionare tutti i presenti che hanno violato le regole anti-covid. Le feste, infatti, sono  vietate per evitare di veicolare la diffusione del contagio. E, stando a quanto si apprende, il divieto verrà riconfermato anche nel nuovo Dpcm del governo Draghi.

Intanto proseguono le attività di controllo da parte delle forze dell’ordine. Gli agenti hanno anche sequestrato una modica quantità di cocaina e contestato 6 violazioni al codice della strada. Quindici gli esercizi pubblici controllati di cui 3 sanzionati. Sanzione, inoltre, per un bar che non aveva sospeso l’attività come da dpcm. Sorprese, infine, due persone residenti altrove ma presenti sul territorio di Aversa. I poliziotti li hanno sanzionate per spostamenti da altri comuni in violazione delle norme previste dal dpcm per la zona arancione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it