Trentola Ducenta. Non ce l’ha fatta Claudio Castiello, 45 anni, deceduto nelle scorse ore a causa dell’aggravarsi della malattia di cui era affetto.

Lutto nell’Agro Aversano, muore farmacista: Claudio aveva 45 anni

Castiello era un farmacista di Trentola Ducenta. Ma era molto conosciuto anche a Curti, nel Casertano, poiché in via Dante è presente la farmacia presso cui lavorava. Da tempo era affetto da un brutto male, che alla fine non gli ha lasciato scampo. Il 45enne lascia la moglie Loredana e due figliolette.

Tantissimi i messaggi di cordoglio indirizzati alla famiglia Castiello. Tra questi, ci sono anche i post degli amici del farmacista. “Resta, ancora un po’, per ridere. Ancora e ancora, per farmi capire una volta di più che mi volevi bene, per dimostrarmi come la pazienza con me non l’avresti perduta, per parlare della tua venuta a Procida e di quello che avresti voluto fare, dei tuoi progetti, per ascoltare i miei, per sedare le miei ansie, per stare insomma come due buoni vecchi amici”, scrive l’amico Tobia. “Non sai come mi sento stamane, per la tua improvvisata scomparsa il mio cuore si è infranto. Disponibile a tutto, ogni qual volta ci si incontrava fuori scuola dei nostri figlioli ricordavamo sempre i bellissimi fuochi di bivacco le tante risate e ci salutavamo sempre con un abbraccio”, è il post di Nicola.

continua a leggere su Teleclubitalia.it