Tragico il bilancio dell’incidente avvenuto nella giornata di ieri sulla Napoli-Salerno dove si sono registrate due vittime e un ferito. A perdere la vita a bordo della sua moto, Vincenzo Novi, 31enne residente a Torre Annunziata.

Il giovane ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un’auto nel tratto d’autostrada che va da Torre del Greco e Portici-Ercolano. Illesa, invece, la donna, originaria di Portici, che era al volante della macchina.

Doppio incidente sulla Napoli-Salerno: morto Vincenzo Novi

Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi. Ma mentre si procedeva alle operazioni, un’auto che sopraggiungeva nella stessa corsia, per cause da accertare, ha impattato contro un mezzo di soccorso, investendo un operaio autostradale che è deceduto sul colpo e la donna coinvolta nel precedente incidente.

Sul posto sono subito intervenuti i mezzi di soccorso del 118 e la Polizia Stradale di Angri, che ha cercato di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Inevitabili lunghe code di auto nel pomeriggio sulla A3 per consentire l’intervento dei soccorsi e poi la rimozione dei detriti e dei veicoli incidentati dalla carreggiata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it