piazza carlo iii morta in strada infarto

Avrebbe girato a vuoto due ospedali per poi morire, in preda a un infarto, in piazza Carlo III. Una donna anziana originaria di Napoli sarebbe spirata così sotto gli occhi del familiare che la stava accompagnando presso un altro nosocomio per ricevere assistenza.

Napoli, gira a vuoto due ospedali: donna muore in piazza Carlo III

La tragedia si è consumata ieri in mattinata. La vittima avrebbe accusato un malore tale da richiedere un’assistenza sanitaria. In mancanza di ambulanze disponibili, il parente l’avrebbe caricata in auto per portarla in ospedale. Ben due nosocomi, però, tra cui il Don Bosco, non l’avrebbero accolta perché centri Covid. Durante il tragitto verso il terzo ospedale, la donna sarebbe morta in piazza Carlo III.

A quel punto sul posto sono accorsi i sanitari del 118, ma i paramedici hanno potuto solo constatare il decesso dell’anziana. I tentativi di rianimazione si sono rivelati inutili. Traffico in tilt nella zona per diverse ore. Sul luogo della tragedia sono sopraggiunti anche gli agenti della Polizia Municipale di Napoli, che hanno effettuato i rilievi del caso e ricostruito i dettagli della vicenda. A documentare quanto accaduto anche un cittadino della zona con una diretta sui social.

continua a leggere su Teleclubitalia.it