Napoli. Non è il calciatore nigeriano del Napoli Victor Osimhen la persona il cui tampone, positivo al Covid-19, ha permesso di isolare la variante Covid B.1.525 scoperta dai ricercatori a Napoli.

Osimhen e la variante covid scoperta a Napoli, la Federico II smentisce: “Notizia priva di fondamento”

A confermarlo è l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, che in una nota “smentisce categoricamente la notizia” circolata in città.

Il caso è venuto alla ribalta stamattina. Secondo un noto sito di informazione sportiva, sarebbe stato proprio l’attaccante azzurro a portare la nuova “variante africana” del virus in città.

Per l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, però, è una fake news. Del resto “si sottolinea che tutti i dati sanitari sono sempre rigorosamente trattati nel pieno rispetto della tutela della privacy”. L’Azienda ospedaliera Federico II dunque stigmatizza il comportamento di chi “diffonde notizie prive di alcun fondamento lesive della professionalità dell’Azienda”, conclude la nota.

continua a leggere su Teleclubitalia.it