Drammatico incidente questa mattina sull’asse mediano, all’altezza della rampa di ingresso Afragola-Cardito. Ci sarebbe almeno tre feriti. Uno dei responsabili del sinistro sarebbe scappato dal luogo della tragedia per poi essere bloccato poco dopo dalla Polizia di Stato.

Afragola, incidente sull’asse mediano: un arresto

Una Fiat Panda bianca e una Jeep nera si sono scontrate. Probabilmente, come spiega NanoTv.it in diretta dal luogo della tragedia, una delle due vetture avrebbe percorso la rampa d’accesso dell’asse mediano contromano, impattando contro l’altro veicolo. A bordo della fiat Panda c’era una banda di presunti rapinatori, che in quel momento stava scappando, inseguita da una volante della Polizia dopo aver messo una rapina al distributore Merlino Gas di Grumo Nevano.

Uno dei due rapinatori è rimasto ferito, un altro avrebbe poi cercato di fuggire, abbandonando il luogo dell’impatto. Successivamente gli agenti della Polizia di Stato lo avrebbero bloccato a poche centinaia di metri di distanza. L’uomo, arrestato, è stato caricato poi sull’ambulanza del 118 e trasportato all’ospedale Cardarelli. Sulla dinamica e sulla ricostruzione indagano gli agenti del commissariato di Frattamaggiore. Gli Agenti hanno trovato nell’auto un coltello e una pistola. I due avevano già commesso tre rapine, sempre a distributori di carburanti, durante la mattinata. Traffico in tilt all’ingresso dell’asse mediano da Afragola Cardito.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it