giugliano morta via verdi nel sonno

Dramma in via Verdi a Giugliano, in provincia di Napoli. Una donna di 63 anni, di nome Rosanna, è stata ritrovata senza vita all’interno della sua abitazione nella mattinata di ieri.

Giugliano, muore nel sonno a 63 anni

A lanciare l’allarme, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Andrea Coratza, sono stati i vicini di casa. Il decesso sarebbe sopraggiunto poche ore prima della scoperta, durante le ore notturne.

Per entrare nell’appartamento i militari dell’Arma hanno dovuto chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco. una volta sfondata la porta di ingresso, l’amara scoperta: Rosanna era esanime, sul letto. Inutile ogni tentativo di rianimazione. La vittima sarebbe probabilmente morta nel sonno. Effettuati i rilievi di rito da parte degli uomini della Benemerita, la salma è stata consegnata ai parenti.

Da escludere ogni ipotesi violenta: la donna è deceduta per cause naturali. Come aggiunge Il Meridiano News, viveva con un figlio disabile. La notizia ieri mattina ha fatto rapidamente il giro del vicinato, gettando nello sconforto tutti coloro che la conoscevano.

Foto: archivio

continua a leggere su Teleclubitalia.it