Contagi stabili a Giugliano, dove negli ultimi sei giorni sono stati registrati 110 positivi. Il dato viene riportato nel bollettino sulla diffusione del virus in città, pubblicato dal sindaco Nicola Pirozzi sulla sua pagina Facebook.

Giugliano, contagi stabili in città ma in crescita i ricoveri

In crescita i ricoveri. Ci sono 5 giuglianesi in più tra i pazienti ospedalizzati e 2 persone in più ricoverate in terapia intensiva. Al momento in terapia intensiva sono ricoverati 3 pazienti.

Fortunatamente non si registrano nuovi decessi. Dall’inizio della pandemia sono stati 96 i cittadini deceduti per Covid-19. I guariti superano ancora una volta il numero dei contagi: rispetto al 28 gennaio sono guarite 138 persone.

“Negli ultimi sei giorni il contagio a Giugliano è rimasto sotto controllo, e fortunatamente non abbiamo dovuto registrare decessi di nostri concittadini. Questo è quanto emerge dai dati forniti oggi dall’ASL, secondo cui i guariti hanno nuovamente superato i nuovi casi”, spiega il primo cittadino.

Per Pirozzi la “battaglia” contro il Coronavirus “è lontana dal potersi ritenere conclusa e vinta”. Poi invita i cittadini a far attenzione e a rispettare le regole: “Esorto nuovamente tutta la cittadinanza a non abbassare la guardia, a tenere sempre comportamenti consoni al momento difficile che stiamo vivendo”, conclude.

continua a leggere su Teleclubitalia.it