Mario draghi

Mario Draghi sarà il futuro presidente del consiglio? Ieri sera è stato convocato dal Quirinale dal presidente della Repubblica. Scopriamo alcune curiosità su di lui: moglie e figli, stipendio e partito politico.

Nel 2005 Draghi viene eletto governatore della Banca d’Italia. Il 16 maggio 2011, viene approvata la sua candidatura alla presidenza della Bce, nonostante l’approvazione definitiva risalga al 24 giugno. Il 1 novembre, Draghi diventa il primo italiano alla presidenza della Bce. Il mandato di Draghi come presidente della Bce terminerà il 31 ottobre 2019, quando il titolo passerà alla francese neoeletta Christine Lagarde.

Età di Mario Draghi

Mario Draghi ha 73 anni. E’ nato il 3 settembre 1947 a Roma. La sua età lo ha già reso da alcuni anni uno dei potenziali futuri inquilini del Quirinale dopo la fine del mandato di Sergio Mattarella. La fine del Governo Conte bis però lo ha richiamato a Palazzo Chigi.

Stipendio

Nel 2017, quando Draghi era presidente della Bce, una delle banche centrali più potenti al mondo, secondo Money.it, è arrivato a guadagnare 389.000 euro all’anno. Questo significa che, al mese, Mario Draghi percepiva uno stipendio di quasi 32.500 euro. Qualora Draghi diventasse il nuovo Presidente del Consiglio italiano andrebbe a percepire 80.000 euro all’anno netti, per uno stipendio mensile di 6.700 euro.

Moglie e figli

Draghi è spostato dal 1973 con Maria Serenella (Serena) Cappello. La donna proviene da una famiglia nobile essendo una discendente della sposa del Granduca di Toscana Francesco de’ Medici, Bianca Cappello, ed è esperta di letteratura inglese. I due hanno avuto due figli: Federica Draghi (laureata in biologia con tanto di master preso a New York sul business). Attualmente dirige una multinazionale che cura le biotecnologie e Giacomo Draghi (laureato presso la Bocconi e attualmente trader finanziario presso la Morgan Stanley). Di recente la famiglia Draghi ha avuto una brutta disavventura: si incendiò una canna fumaria dell’abitazione dell’ex presidente della Banca centrale europea, a Città della Pieve, in Umbria. Il rogo fu poi domato dai vigili del fuoco.

Mario Draghi presidente del consiglio

Mattarella incaricherà Mario Draghi di formare un nuovo governo. Lo ha annunciato lo stesso presidente della Repubblica, spiegando nel suo discorso dopo il colloquio con il presidente della Camera Fico che avrebbe incaricato presto un nuovo esecutivo di “alto profilo”, che non debba identificarsi “in alcuna forza politica”.

Mattarella ha chiesto a tutte le forze politiche di sostenere questo nuovo governo in Parlamento, poi il suo portavoce, Giovanni Grasso, ha annunciato la convocazione del professor Mario Draghi, oggi alle 12 al Quirinale, con ogni probabilità per chiedergli di formare questo nuovo governo di responsabilità nazionale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it