Frana il costone roccioso ad Amalfi. Il materiale roccioso ha  invaso la Statale Amalfitana 163, bloccando la circolazione. Non si hanno notizie di vittime ma, spiega il sindaco Daniele Milano, al momento è impossibile escluderlo.

Paura ad Amalfi, frana il costone sulla statale: si scava tra le macerie

La frana ha invaso l’intero tratto di strada ed ha coinvolto anche un tratto che si trova poco sotto il lungomare di Amalfi. “Ci vorranno ore per liberare la strada e solo allora potremmo essere certi che non ci siano vittime. Si procederà di sicuro all’evacuazione di alcune case”, ha spiegato il sindaco Daniele Milano.

Le macerie hanno raggiunto anche il Lungomare di Cavalieri, in località La Marinella, poco distante anche dalle attività di ristorazione del posto. Al momento l’arteria è chiusa al traffico veicolare e sono stati trovati percorsi obbligati per Positano e Sorrento. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Maiori.

continua a leggere su Teleclubitalia.it