napoli

Napoli. A 15 anni era già specializzato nelle truffe agli anziani. Il ragazzino è stato fermato nelle scorse ore dalla polizia, a Chiaia.

Napoli, a 15 anni era già un truffatore seriale: fermato dagli agenti

In vico Antonio Serra, a Napoli, i poliziotti hanno notato il giovane che, con fare sospetto, dopo aver parcheggiato il suo scooter, è entrato in uno stabile e ne è uscito poco dopo.

Gli agenti lo hanno bloccato trovandolo in possesso di 7 monili in oro, diverse pietre preziose e 200 euro. I poliziotti hanno accertato che aveva appena perpetrato una truffa ai danni di un’anziana residente nello stabile.

Il 15enne aveva precedentemente telefonato la pensionata fingendo di essere il nipote e chiedendole di consegnare per suo conto dei soldi ad un uomo per onorare un debito.
Il giovane, un 15enne napoletano, è stato denunciato per truffa aggravata ed affidato ai genitori. I militari hanno sequestrato il ciclomotore mentre la refurtiva è stata restituita alla proprietaria

continua a leggere su Teleclubitalia.it