L’Italia trema nella notte, doppia scossa di terremoto registrata nelle Marche. Due scosse di terremoto una di 3.5 intorno alle ore 23 e l’altra, di 3.1 alle 2:21 hanno scosso l’intera regione.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km d profondità ed epicentro a 14 km da Civitanova (Macerata) e a 15 da Porto Sant’Elpidio (Fermo).  Non si registrano danni a persone o cose.

continua a leggere su Teleclubitalia.it