angelo marrone uscito dal coma melito

Si grida al miracolo a Melito. Il giovane Angelo Marrone, il 31enne rimasto coinvolto in un drammatico incidente la notte di Capodanno, ha riaperto gli occhi ed è uscito dal coma dopo 23 giorni di buio.

Melito, Angelo Marrone si risveglia dal coma

Secondo quanto riporta Melitonline.it, Angelo si è risvegliato nella serata di ieri. Sarebbe finalmente fuori pericolo, ma le sue condizioni resterebbero comunque gravi, visto che l’impatto del corpo col parabrezza anteriore e con l’airbag gli avrebbero provocato lesioni agli organi interni.

Angelo, nella notte tra il 1 gennaio e il 2, era in auto lungo via Santa Maria a Cubito per portare il figlioletto in ospedale quando, per ragioni ancora da accertare, ma complice la velocità sostenuta, perse il controllo della vettura schiantandosi contro le auto in sosta. La moglie e il figlio riportarono solo lievi ferite, mentre Angelo fu ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Dopo 23 giorni dal tragico incidente, il risveglio Circa una settimana fa, i medici avevano provato a svegliarlo ma, nonostante i riflessi complessi, non ci erano riusciti. Ieri finalmente si è compiuto il piccolo miracolo. Ora la famiglia si stringe intorno al 31enne nella speranza che torni presto a casa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it