targa lino apicella

Una targa in memoria di Pasquale Apicella, il poliziotto travolto e ucciso da un’auto di rapinatori in fuga. Questa mattina la targa è stata posizionata tra Calata Capodichino e via Tommaso Cornelio, lì dove avvenne il tragico incidente costato la vita a Lino.

Targa per Pasquale Apicella

L’agente di Polizia lo scorso 27 Aprile fu travolto da una vettura in fuga dopo un tentativo di rapina in banca da parte di tre cittadini di etnia rom del campo rom di Giugliano.

Questa mattina il ricordo commosso alla presenza di familiari e istituzioni e soprattutto della vedova di Lino che, non riuscendo a trattenere il pianto, ha confessato di pensare al giorno del suo giuramento.

“Ci tenevo a ringraziare il comune, il signor prefetto e il signor questore e la Polizia per la costante presenza e vicinanza. Questo è un importante riconoscimento alla memoria di mio marito, perchè non venga dimenticato. Credo possa essere d’esempio perché mio marito ha speso la sua vita per la giustizia. In questo momento ricordo il giorno del suo giuramento e la felicità nei suoi occhi”, ha detto la vedova del poliziotto.

Sono intervenuti, oltre alla moglie ed ai figli, anche il Prefetto di Napoli Marco Valentini ed il Questore Alessandro Giuliano. Nell’occasione sono state deposte due corone di alloro del Sindaco di Napoli e del Capo della Polizia.

Funerali di Pasquale Apicella. Il questore alla moglie: “Di’ ai tuoi figli che sono figli di un eroe”

continua a leggere su Teleclubitalia.it