Gli agenti del commissariato di Polizia Bagnoli hanno arrestato Antonio Marrello 52 enne di Giugliano in Campania per il reato di detenzione di arma clandestina e relativo munizionamento e ricettazione.
I poliziotti in seguito ad accurate indagini sono intervenuti all’alba di oggi in Giugliano in Campania (NA), Via Vecchia Masseria presso l’abitazione dell’uomo.
I poliziotti, durante il controllo, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una pistola Beretta mod. 34 cal. 9 corto completo di caricatore e relativo munizionamento composto da 7 proiettili, il tutto nascosto all’interno della cassetta dello scarico del bagno, immerso nell’acqua.
L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.



continua a leggere su Teleclubitalia.it