furti pianura

Era il terrore del quartiere, in pochi mesi aveva messo a segno diversi furti facendo perdere sempre ogni traccia. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, lo hanno arrestato dopo un timido tentativo di fuga.

I poliziotti l’hanno bloccato e, nella sua abitazione, hanno trovato una borsa contenente numerosi arnesi atti allo scasso.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza di un impianto sportivo di via Comunale Masseria Grande, hanno poi riconosciuto l’uomo quale presunto responsabile di un furto commesso nella struttura il 7 gennaio, quando erano stati asportati un televisore e numerosi alimenti.

Preso ladro seriale

Inoltre, l’uomo è ritenuto responsabile di un furto di infissi in alluminio e altro materiale avvenuto lo scorso dicembre all’Istituto Comprensivo “Massimo Troisi”.

A.D.R.S.F., 29enne napoletano con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato per furto aggravato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it