maria rosaria rossi chi è carriera biografia forza italia
maria rosaria rossi chi è carriera biografia forza italia

Ormai è sulla bocca di tutti. La senatrice Maria Rosaria Rossi, ex fedelissima del cavaliere, Silvio Berlusconi, lascia Forza Italia. Anzi: viene espulsa dal segretario Antonio Tajani dopo il suo voto favorevole al Governo Conte. Un tradimento che in molti, nel partito azzurro, considerano intollerabile.

Chi è Maria Rosaria Rossi: biografia, anni ed ex marito

Oggi forse verrà ricordata come la traditrice di Forza Italia. Eppure, fino a ieri, la sua storia era un idillio perfetto con il partito del Cavaliere. Nata nel 1972, 48 anni fa, a Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, Maria Rosaria Rossi si diploma all’istituto professionale. Ma presto capisce che le ambizioni sono altre. Così sfrutta le sue qualità caratteriali e il suo fisico prorompente per farsi un nome nel mondo della movida. Ex pr nelle discoteche romane, si sposa con l’imprenditore Antonio Persici, da cui ha un figlio. Poi entra in politica nel 2006, nella X circoscrizione di Roma.

Berlusconi ne rimane folgorato. Così la sceglie insieme alla pascale nel video “Meno male che Silvio C’è” per sponsorizzare la nuova campagna elettorale. Nel 2008 viene eletta nella circoscrizione Lazio 1. All’età di 36 anni diventa così una delle più giovani parlamentari del cerchio magico di Silvio. E lei non perde tempo. Così entra anche nella Commissione Giustizia. Il suo rapporto con l’allora capo del Governo però è così intimo e stretto che il Cavaliere le concede una stanza personale a Palazzo Grazioli, residenza romana di Berlusconi. E’ una delle più stimate “zarine” di Forza Italia.

Tesoriere di Forza Italia, poi lascia il partito

L’idillio non è ancora finito. Dopo la legislatura nelle file del Partito delle Libertà, rientra nel 2013 in Parlamento, ma questa volta nelle vesti di senatrice. Silvio la vuole tesoriera di Forza Italia. Il suo lavoro però la premia: riesce infatti a diminuire il debito del partito da 12 a 3 milioni di euro. Sono gli anni del ‘cerchio magico’: sta sempre con Silvio, assieme alla Pascale. E’ la sua segretaria più intima, la sua ombra. Compare in tv sempre al suo fianco.

Nel 2018 è di nuovo rieletta. Ma qualcosa nel rapporto col Berlusconi si incrina. Negli ultimi anni il Cavaliere si defila dalla politica. Lei viene in qualche modo isolata, messa lontana dai riflettori. Al punto da sentirsi “tradita”. Un tradimento che l’avrebbe spinta ieri a votare la fiducia al Governo Conte Bis, pur dichiarandosi sempre amica del Cavaliere. Una mossa che Tajani non le ha perdonato. Fuori da Forza Italia dopo 17 anni di fedele lavoro tra le file azzurre. In queste ore il suo nome rimbalza sui social insieme a quello di Lello Ciampolillo, il senatore di Forza Italia arrivato “in ritardo” alla votazione.

Foto

La senatrice non si è mai sottratta ai flash dei fotografi. Anzi, ha sempre cercato visibilità, come dimostrano le decine di fotografie e immagini che la ritraggono negli anni scorsi sempre in compagnia del Cavaliere.

Maria Rosaria Rossi con Silvio Berlusconi
Maria Rosaria Rossi in compagnia di Verdini
La senatrice in aula

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it