Blitz anti-droga a San’Antimo. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, hanno arrestato Eduardo Garofalo, 36enne del posto. Deve rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sant’Antimo, blitz anti-droga: un arresto

L’operazione è nata da un giro di perlustrazione quando gli agenti di Polizia hanno visto in via Giacinto Gigante a Sant’Antimo un viavai di persone che entravano ed uscivano da un palazzo. I poliziotti a quel punto sono entrati in azione. Sono entrati nell’edificio e poi in un appartamento dove si stava svolgendo un vero e proprio market della droga.

All’interno gli agenti hanno rinvenuto, occultati in un mobile della cucina, 19 involucri con 13 grammi circa di cocaina, un bilancino e diverso materiale per il confezionamento della droga.
Eduardo Garofalo, 36enne santantimese con precedenti di polizia, è stato immediatamente ammanettato. Ora lo attende il giudizio con rito direttissimo. La droga è finita sotto sequestro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it