tessera vaccino de luca

La Campania darà una card di avvenuta certificazione a tutti i cittadini vaccinati dopo il richiamo”. A dirlo è il presidente della Regione Vincenzo De Luca nella consueta diretta del venerdì. De Luca ha mostrato il prototipo della tessera in diretta Fb.

“Sul retro c’è un chip – spiega – ci auguriamo che tra qualche mese i cittadini la possono esibire per andare a cinema, ristorante con più tranquillità avendo la certificazione che sono stati vaccinati”.

De Luca: tessera per vaccino

Dunque chi farà il vaccino in Campania (la prima dose e il successivo richiamo, se ci riferiamo al Pfizer/BionTech) avrà questa card, che dal prototipo mostrato in diretta, sempre alla tessera sanitaria. Si tratta di una sorta di attestato di vaccinazione che dichiarerà il proprio stato di vaccinato al Covid-19.

Leggi anche: De Luca in diretta: “In Campania decideremo cosa fare a fine gennaio”

“Speriamo così di incentivare ulteriormente le persone a vaccinarsi” afferma il governatore. “Dobbiamo somministrare 4 milioni e 200mila vaccini per avere un risultato apprezzabile e siccome con i vaccini attuali dobbiamo fare il richiamo vuol dire che dobbiamo fare 8 milioni e 400mila vaccini, uno sforzo gigantesco che richiederà in Campania capacità e tenacia assoluta”.

“Se noi facciamo 20mila vaccini al giorno, dobbiamo raddoppiare la cifra attuale – aggiunge – se noi arriviamo a 600mila al mese e se non ci saranno intoppi, per novembre-dicembre dovremmo completare la campagna di vaccinazione e con il personale che abbiamo dobbiamo fare un miracolo. Sarà una sfida terribile per tutto il 2021”.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it