villaricca fiamme spente carabiniere

Dramma della disperazione a Villaricca. Un uomo si è cosparso di benzina e ha minacciato di darsi fuoco. A salvarlo sono stati i carabinieri della locale Stazione.

Villaricca, si cosparge di benzina e minaccia di darsi fuoco: salvato dai carabinieri

La scena si è consumata ieri pomeriggio lungo corso Italia. e minaccia di darsi fuoco.  Ai carabinieri della stazione locale viene segnalata una lite accesa tra due uomini. Quando arrivano sul posto, i militari – tra loro il Comandante di Stazione – scoprono che un 62enne stava discutendo animatamente nel giardino di casa con il padre 97enne.

Durante la discussione, davanti agli occhi dei carabinieri, il 62enne ha agguantato una tanica di benzina e si è cosparso i vestiti di liquido infiammabile. Ha poi minacciato di darsi fuoco impugnando un accendino.

Approfittando di un attimo di distrazione dell’uomo, il Comandante di Stazione di Villaricca gli si è avvicinato. Il 62enne se n’è accorto e gli ha lanciato contro la benzina rimasta nella tanica. Ciò non ha fermato il Comandante che ha “disarmato” dell’accendino e poi bloccato il 62enne impedendogli di darsi alle fiamme. Affidato al personale del 118, l’uomo è stato trasportato presso l’ospedale di Pozzuoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it