scossa terremoto rodi garganico 7 gennaio

Terremoto in provincia di Foggia questa mattina alle 8 e 35. A darne conferma è il sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il sisma ha avuto una magnitudo di 2.4 ed ha avuto il suo epicentro a Rodi Garganico.

Terremoto a Foggia, scossa di magnitudo 2.4 a Rodi Garganico

Erano le 8 e 35 del mattino quando la terra a tremato nel Gargano, da sempre al centro di eventi tellurici. Il sisma ha avuto una profondità di 28 chilometri. Ad avvertirla i residenti di Rodi Garganico, San Nicandro, Cagnano Varano, Vico del Gargano, Peschici e Manfredonia. Non si registrano danni a cose o persone. Gli esperti non escluno ulteriore scosse nelle prossime ore, anche di maggiore intensità.

L’Adriatico è interessato in queste ore da sommovimenti sismici di notevole portata, come dimostra anche il terremoto in Croazia rilevato dai sismografi. Ieri la penisola balcanica ha registrato un altro forte sisma di magnitudo 5.2 che è stata avvertita anche in Abruzzo e nelle regioni del Nord-Est (Veneto, Friuli Venezia Giulia).

continua a leggere su Teleclubitalia.it