domani zona gialla negozi aperti

L’Epifania 2021 non porta via solo le feste, ma anche la zona rossa. Da domani, infatti, per tutta l’Italia scatterà la zona gialla per 48 ore per poi ritornare in zona arancione nel weekend.

Da domani e dopodomani scatta la zona gialla

Da domani, zona gialla “rinforzata” riapertura delle scuole in presenza ma solo per i più piccoli, materne, elementari e medie tranne che in Campania, Puglia e Calabria. Gli studenti delle superiori riprenderanno con la didattica a distanza, solo in Alto Adige si va in aula.

Bar e ristoranti possono riaprire ovunque ma fino alle 18, poi consentito solo asporto (fino alle 22) e domicilio. Tutti aperti anche i negozi, compresi i centri commerciali.

Il weekend 9-10 gennaio – zona arancione

Nel weekend con le regole della zona arancione. E dunque spostamenti limitati all’interno del Comune in cui ci si trova con le consuete deroghe. Per chi ha trascorso in un’altra regione le festività natalizie sarà comunque possibile tornare a casa.

Sabato lezioni in presenza, per le scuole che non osservano la settimana corta, solo per materne, elementari e medie tranne che in Campania, Puglia e Calabria.

Ultimo giorno di didattica a distanza per le superiori: i ragazzi torneranno in aula lunedì 11 al 50 per cento tranne in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Piemonte, Puglia, Campania, Calabria, Molise. Chiusi bar e ristoranti tranne che per asporto e domicilio, chiusi i negozi tranne alimentari e generi di prima necessità.

Tutte le regole in zona gialla 

continua a leggere su Teleclubitalia.it