Ancora un rider nel mirino dei rapinatori. Ieri sera a Fuorigrotta, in via Terracina, un 33enne impegnato a effettuare consegne a domicilio è stato bloccato da due uomini armati in sella a uno scooter. I malviventi gli hanno sottratto il motorino.

Napoli, altro rider rapinato: armati gli scippano lo scooter e lo feriscono

Secondo una prima ricostruzione, il giovane viaggiava su Beverly lungo l’arteria stradale che collega Fuorigrotta a Bagnoli quando sarebbe stato avvicinato da due uomini e costretto a fermarsi. Uno di loro impugnava una pistola. I ladri lo hanno ferito alla testa col calcio delll’arma e poi gli hanno portato via lo scooter. A quanto pare le sue condizioni non sono gravi.

Sul caso indaga la Polizia di Stato. La vittima però non ha potuto fornire una descrizione dettagliata dei suoi aggressori perché questi ultimi avevano il volto coperto da casco integrale. Il 33enne ha reagito al tentativo di rapina e per tutta risposta è stato ferito. L’episodio è avvenuto a pochi giorni da quello che ha visto come vittima un altro rider, Giovanni Lanciano, 52 anni, aggredito da un branco di giovanissimi e privato del suo scooter. In questo caso, dopo indagini lampo, i componenti della banda, tra cui due minorenni, sono stati identificati e arrestati.

continua a leggere su Teleclubitalia.it