motorino rider napoli

NAPOLI. E’ stato ritrovato il motorino rubato la scorsa notte al rider a Napoli. Questa mattina, dopo indagini serrate della polizia di stato, che ha identificato 5 dei malviventi che hanno aggredito e derubato l’uomo, è stato ritrovato anche il mezzo.

Ritrovato motorino del rider

Lo scooter era fortunatamente intatto ed è stato ritrovato in strada al Terzo mondo a Secondigliano. Gianni, la vittima, si è recata sul posto con gli agenti della polizia per identificare e recuperare il mezzo. All’alba di questa mattina cinque degli 8 balordi che lo hanno rapinato sono stati fermati dalla polizia. 

Gianni, intervistato dalla nostra redazione, ha detto rivolgendosi ai giovani: “Fate anche un mestiere umile, ma l’importante è che lo facciate. Guadagnatevi da vivere. Io ho sempre lavorato onestamente. Riflettete, siate più civili, guadagnatevi il pane lavorando. Questa è la città più bella del mondo, perché è la mia Napoli”.

Le indagini intanto proseguono a tutto campo per identificare gli altri 3 partecipanti alla rapina. Per Gianni però si era subito mobilitata l’intera città con una raccolta fondi proprio per riacquistare il motorino rubato. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it