sparatoria a napoli

Napoli. Si chiamava Ciro Caiafa, il 40enne ferito mortalmente con colpi d’arma da fuoco nella notte. Stanotte, intorno all’1 e 15, il 40enne è giunto in fin di vita all’ospedale Pellegrini, dove poi è deceduto.

Napoli, Vigilia di sangue: ucciso il padre di Luigi Caiafa

La vittima era il padre di Luigi Caiafa, il giovane rapinatore ucciso da un poliziotto durante una rapina. Al nosocomio della Pignasecca è arrivato anche un 28enne incensurato, anch’egli ferito a colpi di pistola. I proiettili lo hanno raggiunto al fianco sinistro, tuttavia non è in pericolo di vita.

Stando ad una prima ricostruzione, la sparatoria sarebbe avvenuta in via Sedil Capuano, zona San Lorenzo, nel centro storico di Napoli. Sul caso indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli e della Compagnia Stella. I militari stanno ricostruendo le ultime ore di vita del 40enne ferito a morte. Al momento non è chiaro il movente dell’agguato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it