Caserta. Aveva 31 anni Giuseppe Murante, di Caserta, stroncato da un arresto cardiaco. Figlio di una nota famiglia di commercianti, il giovane era molto conosciuto in città.

Lutto a Caserta, Giuseppe si sente male e muore: aveva 31 anni

I genitori di Giuseppe, Michele e Dora, gestiscono infatti una salumeria nella centralissima via San Carlo, a Caserta. Come riporta Edizione Caserta, non è chiaro come il 31enne sia deceduto, ma pare sia stato stroncato da un arresto cardiocircolatorio che non gli ha lasciato scampo.

Tantissimi i post pubblicati su Facebook, da parte di amici e parenti. “Non ci sono parole per descriverti, nessuna parola può darti giustizia perché ogni descrizione sarebbe troppo poco a confronto della realtà che eri, sei e sarai..sempre nei nostri cuori. Fai buon viaggio e continua a dare tanta forza alla tua famiglia e alle persone che tanto ti hanno amato e ti ameranno fino alla fine. Buon viaggio amico mio”, è il commento dell’amico Angelo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it