“Se tutte le procedure di verifica sul vaccino Pfizer-Biontech da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste, l’Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 dicembre”. È quanto si apprende a seguito di una riunione mattutina tra il Ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario straordinario all’emergenza Domenico Arcuri.

Vaccino in Italia, le prime dosi dopo Natale: c’è la data

La campagna di vaccinazione, dunque, potrebbe partire subito dopo Natale. Il Governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell’Unione Europea.

continua a leggere su Teleclubitalia.it