sciopero benzinai orari

Parte oggi lo sciopero dei benzinai in tutta Italia. Lo stop del servizio dei gestori di rifornimento di carburante inizia oggi, 14 dicembre, alle ore 19 su rete ordinaria e dalle 22 su quella autostradale. Si protrarrà fino al primo pomeriggio di mercoledì 16, fino alle 15 sulla rete ordinaria, e alle 14 in autostrada.

Sciopero benzinai

Venerdì è arrivata la conferma dello sciopero decisa dai sindacati di categoria. Quello che chiedono è, in particolare al ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, di essere inseriti nel decreto ristori. I sindacati si sono resi disponibili per un confronto con le parti sociali dopo che i gestori di rifornimento carburanti sono stati esclusi dalle categorie che possono beneficiare dei provvedimenti di sostegno inseriti nel Decreto Ristori.

L’invito alla moderazione dell’autorità garante degli scioperi è stato accolto solo a metà, con una riduzione di circa mezza giornata dello stop. Inizialmente era previsto fino alle 6 del mattino del 17 dicembre su rete ordinaria e fino alle 7 su quella autostradale.

Le richieste

Il nodo resta sempre l’inclusione dei benzinai nelle categorie oggetto dei ristori, come avvenuto nella prima fase dell’emergenza Covid-19. Esclusione che, hanno fatto sapere i sindacati, mantiene intatte le preoccupazioni “per la tenuta economico/finanziaria delle gestioni, chiamate a garantire la continuità e la regolarità del pubblico servizio essenziale”. Lunedì dovrebbe tenersi un nuovo incontro tra parti e governo.

Benzinai confermano lo sciopero di 3 giorni ma ridotto l’orario: i dettagli

continua a leggere su Teleclubitalia.it