Lutto a Casoria per l’improvvisa scomparsa di Clemente Migliore, imprenditore e figlio di Ciro, noto politico cittadino ed ex assessore comunale. Il giovane, 37 anni, è stato colpito da un infarto che non gli ha lasciato scampo.

Casoria, lutto in città: Clemente muore a 37 anni

Clemente era titolare di un noto locale notturno ad Arpino, in via Nazionale delle Puglie. Si tratta del Club Tarante’, famoso per gli eventi mondani e i balli di gruppo. Come tutti gli imprenditori del settore, anche Clemente aveva subito lo stop delle istituzioni per l’emergenza Covid. Ma non si era perso d’animo e continuava a guardare con speranza al futuro.

Questa mattina sarebbe stato colto da un malore improvviso. A stroncarlo prematuramente un infarto. Non sono note le cause. I soccorsi del 118 purtroppo si sono rivelati inutili. In queste ore la notizia del suo decesso sta facendo rapidamente il giro della città, gettando nello sconforto amici e parenti. Tanti in queste ore i messaggi di cordoglio apparsi anche sui social per commemorarlo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it