Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in Toscana. Il sisma, che si è verificato a una profondità di 6 chilometri, è stato avvertito alle 5:55. I comuni più vicini all’epicentro sono Casola in Lunigiana (Ms), Minucciano (Lu) e Piazza al Serchio. Al momento non si registrano danni a cose o persone.

Terremoto in Toscana

Stando sempre ai rilievi del’Ingv, l’ipocentro del fenomeno sismico è stato localizzato invece ad una profondità di circa 6 chilometri. Oltre a Casola in Lunigiana, nel raggio di dieci chilometri dall’epicentro altri cinque comuni: Minucciano, Piazza al Serchio, Sillano Giuncugnano e Camporgiano, in provincia di Lucca e Fivizzano, in provincia di Massa Carrara che è anche quello più popoloso. Altri quattordici comuni sono nel raggio di venti chilometri dal centro del terremoto tra cui gli stessi capoluoghi Massa e Carrara.

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it