Era attesa per ieri la decisione sulla classificazione dell’area di rischio per la Campania. Scadeva infatti il 3 dicembre l’ordinanza del ministro Roberto Speranza che ha collocato la regione in zona rossa. Ma il nuovo provvedimento ministeriale arriverà probabilmente oggi.

Campania, attesa per la zona arancione: negozi chiusi o aperti?

Sono tantissimi i commercianti che attendono di sapere quale sarà la zona in cui andrà a collocarsi la Campania. In molti avevano programmato la riapertura oggi, convinti che sarebbe arrivata la comunicazione da parte del Ministero della Salute del passaggio della regione in zona arancione. Così non è. Una doccia fredda per tutti i negozianti dell’abbigliamento, per i titolari dei centri estetici e per i bottegai di San Gregorio Armeno, che hanno ormai abbassato le serrande da inizio novembre.

Nell’incertezza che si è venuta a creare, tra annunci e attese, la Confcommercio Campania si è vista costretta a pubblicare una nota di chiarimento nella serata di ieri. “Si comunica che i negozi delle regioni che si trovano in zona rossa domani non potranno riaprire – si legge nella nota apparsa sul sito ufficiale della Confcommercio -. Pertanto si resta in attesa delle decisioni che saranno prese domani dal Ministro della salute su eventuali modifiche relative al colore della Regione Campania”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it