Un’altra giovane vittima di Covid in Campania. Ad Arpaia, piccolo centro del Sannio, in provincia di Benevento, è venuto a mancare Michele Izzo, 36 anni.

Covid in Campania, Michele muore a 36 anni

Il decesso è avvenuto oggi, 23 novembre all’ospedale “San Pio” di Benevento. L’uomo era ricoverato da 28 giorni. le sue condizioni sono peggiorate ieri sera. Questa mattina, purtroppo il suo cuore ha smesso di battere.

L’uomo lascia una moglie e due figli. È la prima vittima di Coronavirus registrata nel piccolo comune di Arpaia. Tantissimi in queste ore i messaggi di cordoglio apparsi sui social. La notizia è stata accolta tra incredulità e dolore.

continua a leggere su Teleclubitalia.it