berlino proteste

Migliaia di persone stanno manifestando a Berlino contro le politiche del governo sul Coronavirus. Nel quartiere di Mitte, e nella zona della Porta di Brandeburgo, si sono raccolte fra le cinquemila e le diecimila persone, secondo le forze dell’ordine.

Manifestazione a Berlino

La polizia tedesca ha utilizzato i cannoni ad acqua contro i dimostranti che a Berlino protestano contro le restrizioni imposte per contrastare la diffusione del coronavirus. La folla aveva ignorato le richieste delle forze dell’ordine di indossare mascherine e rispettare il distanziamento fisico, per rispetto delle regole in vigore. Mentre i getti d’acqua erano indirizzati sui dimostranti vicino alla porta di Brandeburgo, agenti in assetto antisommossa hanno prelevato alcuni manifestanti. Tra questi, alcuni avevano sparato fuochi d’artificio e bengala.

Covid in Svizzera

La Svizzera ha esaurito tutti gli 876 posti letto per terapia intensiva. Lo riferisce la Società svizzera di medicina intensiva sul suo sito web. L’indice di contagio sta tuttavia scendendo senza alcun lockdown se non a Ginevra, Giura, Vallese e Friburgo. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 85 morti, nelle ultime 2 settimane 1000.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it