gaia genova muore a 16 anni

Genova. Auto piomba su gruppo di ragazze, Gaia muore a 16 anni. E’ deceduta questa mattina in ospedale Villa Scassi la 16enne Gaia Morisutti travolta nella piazzetta di Pedegoli, a Quezzi, dall’auto condotta da Luca Bottaro, ora agli arresti domiciliari.

Gaia muore a 16 anni

La giovane, 16 anni, è deceduta, secondo il bollettino della Asl 3 Genovese, a causa di una setticemia collegata alle ustioni. L’incidente era avvenuto il 25 ottobre scorso.

Al volante della Bmw che aveva travolto il gruppetto di ragazze in piazzetta Pedegoli, la notte tra il 24 e il 25 ottobre scorsi, c’era Luca Bottaro, meccanico 23enne di Marassi, che non si era fermato a prestare soccorso ma era fuggito dopo avere liberato la parte anteriore dell’auto, rimasta incastrata.

Il giovane sarà accusato di omicidio stradale

Bottaro, ora, sarà accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso. Nel frattempo gli agenti della sezione Infortunistica della polizia locale hanno identificato il quarto giovane  che era presente sull’auto, un ventenne cittadino albanese, fidanzato della ragazza che era a bordo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it