Dopo le polemiche e le accuse che le sono piovute addosso, Angela Chianello, meglio conosciuta dal web come “Angela da Mondello”, ha deciso di rispondere alle critiche attraverso i social.

“Tutti hanno detto che sono stata arrestata, che sono andata in carcere. La dovete smettere di criticarci, non sono stata arrestata, ma multata per la mascherina. Va bene, qual è il problema?” s’interroga Angela.

Per girare il videoclip della sua canzone, la signora da Mondello è stata multata perché nessuno del gruppo – circa 20 persone –  indossava la mascherina né ha rispettato il distanziamento sociale. Ma c’è chi sui social ha addirittura insinuato che la donna fosse finita in carcere.

“Ho le spalle larghe per affrontare tutto e tutti”. Riguardo il video, Angela ha spiegato: “Tutto quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto a norma di legge, non abbiamo ucciso nessuno, non abbiamo fatto nulla di illegale. Multati per la mascherina? certo, mi assumo le responsabilità perché quando siamo sul set non possiamo tenere le mascherine, ma le mettiamo subito dopo”.

Video

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Angela Chianello (@angelachianello_real) in data:

continua a leggere su Teleclubitalia.it